Centro Botanico Moutan_Gardentourist_Peonia rosata

Vieni via con me

9 commenti
gardens / giardini

(+ English) Potessi offrirti un pomeriggio d’aprile su questa panchina, con l’aria che profuma di peonie. Il guizzo delle sopracciglia allontanerebbe tutti i pensieri, nel vedere le distese di fiori e le colline. Mi diresti “qui si che respiro bene”. Poi, ti conosco, accenderesti una sigaretta.
Viaggio ideale con mia nonna nel vivaio-giardino Moutan, quindici ettari ricoperti di peonie fra le colline della Tuscia. Oggi vorrei poter avere tutto: lei, i fiori, qualche giorno nel viterbese. Auguri alle donne che ci hanno reso tali.

Centro Botanico Moutan_Gardentourist_Panchina

Could we spend an April afternoon on this bench, the air smelling of peonies. The raising of your eyebrows would send away all thoughts, to look at flowers and hills. You’d surely say “here I do breathe well” .Then, I know, you’d light a cigarette. 
Ideal travel with my grandmother in the nursery-garden Moutan, fifteen acres of peonies in the Tuscia hills. Today I would like to have it all: her, flowers, a few days to spend in the nearing of Viterbo. Best wishes to the women who have made us such.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pubblicato da

Rather than writing about what I know, I prefer to write to know ... the same goes for reading. Anziché scrivere di ciò che conosco, preferisco scrivere per conoscere... lo stesso vale per la lettura.

9 thoughts on “Vieni via con me”

  1. Che incanto. Se dovessi finire in un posto così, mi darebbero per dispersa. Inizieri a fotografare, annusare, riempirmi gli occhi e non verrei più via😀

    • Hai praticamente descritto quello che stava per capitarmi… è stato il pensiero di Caprarola che mi aspettava il giorno successivo, a farmi rinsavire! ;-P

      • Capisco. Il bello è più semplice da lasciare se sai che vai verso altre cose altrettanto belle. Aspetto con curiosità anche quelle foto.🙂

    • Ciao Irene, è vero, è proprio da favola. Sarebbe bello poter fare qualche “vasca” fra le peonie ogni volta che si vuole… come in un sogno. E oziare sulle panchine, anziché correre qua e là in un’estasi senza sosta… un abbraccio, ciao!
      Erica

  2. Le peonie sono una meraviglia, a me non verrebbe neanche in mente di fotografarle talmente sarei presa dalla loro bellezza da dimenticare tutto e tutti. Ecco ci andrei volentieri in un posto del genere.

  3. Ciao Monica, regalati questo viaggio in primavera e potrai tuffare il viso fra strati e strati di petali… da nessun’altra parte mi è ancora capitato di trovare peonie tanto grandi e ricche.
    Aggiungerò che, per me, a nulla è valso il richiamo dello shop colmo di prodotti raffinatissimi, o del vivaio che vendeva il sogno di portare con sé quelle piante meravigliose. È forse il posto in cui ho sentito con maggior intensità quanto fosse vano ciò che pretendeva di durare (le creme, i saponi, le zolle da far radicare sul terrazzo di casa) e assolutamente pregno ciò che stava per sfiorire. Ti abbraccio!

  4. Che bello !! Sai che nonostante sia relativamente vicino a me non sono mai riuscita ad andarci ? Devo assolutamente riuscirci quest’anno😉

  5. Sarò felicissima di rivederlo attraverso gli scatti delle tue fotografe d’eccezione😉
    E poi, chissà, magari le peonie potrebbero trovare posto accanto alle lavande e trasformarsi in un nuovo ramo della tua attività… dai!

Your opinion?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...