gardens-of-the-alcazar-fortress-of-the-christian-monarchs-in-cordoba_thuya-path

Señoras y señorita ai giardini dell’Alcazar dei re cristiani di Cordoba

6 commenti
gardens / giardini

(+ English) Era il giorno del Sabato Santo, lo scorso marzo, e i giardini dell’Alcazar dei re cristiani di Cordoba erano fitti di persone felici. Intere famiglie posavano attorno all’ultimo nato, coppie innamorate sorridevano per il selfie perfetto. È bello osservare la vita di un giardino anche quando fa solo da sfondo ai nostri momenti migliori.

Mi chiedo che ricordo ne avrà la bambina trascinata in giro da un gruppo di matrone per l’album della comunione. Quell’abito di tulle non le piaceva proprio, ne sono certa, e l’avrei incoraggiata volentieri se solo avesse guardato nella mia direzione. La scena mi è tornata in mente rivedendo le foto che ho scattato quel giorno alle tuie topiate a colonna: non sembrano ammiccare l’una all’altra? Ah, che señoras!

It was Easter Saturday, last March, and the gardens of the Alcazar fortress of the Christian monarchs were crowded with happy people. Families were posing around the newest born, couples in love were smiling for the perfect selfie. It’s nice to look at the life of a garden even when it’s just a background for our best moments.

I wonder how it will be in the memory of the little girl dragged around by a court of matrons for the souvenir photos of her Holy Communion. She couldn’t stand the tulle dress she was wearing, that’s for sure, and I would have been glad to encourage her if only she had glanced in my direction. This whole scene came back to my mind as I looked at the pictures of the thuia trees I took that day, clipped so as to form columns. Don’t they look about to wink to each other? Ah, those señoras!

Alcázar de los Reyes Cristianos
Plaza Campo Santo de los Mártires
Córdoba, Spain

Pubblicato da

Rather than writing about what I know, I prefer to write to know ... the same goes for reading. Anziché scrivere di ciò che conosco, preferisco scrivere per conoscere... lo stesso vale per la lettura.

6 thoughts on “Señoras y señorita ai giardini dell’Alcazar dei re cristiani di Cordoba”

  1. Ricordo benissimo questi giardini, insieme a quelli di Granada e di Sevilla in un mio tour di qualche anno fa. Un tuffo in un luogo che ho molto amato. Grazie per le tue belle immagini.

    • Ciao Paolo, è davvero un piacere condividere posti così belli🙂
      Siviglia è fra i miei prossimi obiettivi, magari per anticipare un po’ la primavera… Grazie a te per avermi riportata da queste parti con il tuo commento, ciao!

      • Fantastico! Sevilla è una città molto accogliente. Mi piacerebbe tornarci. Vedrò nel futuro…per ora il mio prossimo obiettivo un’isoletta in mezzo al Mediterraneo che condividerò sicuramente sul blog. Non dico altro per ora…😬 Spero di realizzare entro l’estate.

Your opinion?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...