La saggezza delle api – The wisdom of honey bees

random notes / appunti sparsi

Mi piacerebbe saper trasferire qui, in poche righe o un’immagine, i tanti spunti che mi regalano gli studi con la Royal Horticultural Society e il volontariato nel parco di Villa Panza. Portarveli freschi di taglio, appena colti, per gioirne insieme.
I giardini, poi! Da quant’è che non ne visitiamo uno insieme – ho perso il conto di quelli che vorrei raccontarvi.
Comincio a scrivere e mi perdo nei dettagli, rovino tutto come se, invece di usare tasti e lettere, dovessi ricomporre una rosa dai suoi petali. Le api invece, loro si che sanno far tesoro del più piccolo grano di polline.

I’d like to be able to pin here, in a few lines or a picture, the reflections I owe to the Royal Horticultural Society studies and to the volunteering at the Villa Panza park. I’d like to bring them freshly cut, just picked up, to rejoice together.
The gardens, then! It’s been a while since we visited our latest one – the number of those waiting to be told is getting countless.
As soon as I begin to write I get lost following details, I waste everything as if, instead of using keys and letters, I had to recompose a rose by its petals. Bees, on the contrary, they’re sure able to treasure the smallest pollen grain.

Pubblicato da

Rather than writing about what I know, I prefer to write to know ... the same goes for reading. Anziché scrivere di ciò che conosco, preferisco scrivere per conoscere... lo stesso vale per la lettura.

One thought on “La saggezza delle api – The wisdom of honey bees”

  1. E noi saremo sempre qui per quando il tempo e le parole sui tasti tic tic torneranno fluide come la danza delle api! Il tempo del resto non esiste! Figurati che io sono tornata sulle tue pagine dopo un sacco di tempo, perché ho un anello in legno di tasso che mi ha ricordato del nostro chiacchierare virtuale su questa pianta. Troveremo il tempo per condividere verdi ricordi. Me lo auguro! anche la mia ricerca sul tasso giace in una to-do-list infinita, ma non si muove di lì, non si dimentica. Come una radice. Buone avventure e buoni germogli!

I commenti sono chiusi.