Esami e nuvole

Alla fine ce l’ho fatta: ho dato l’esame al Royal Botanic Garden di Edimburgo. Per i risultati dovrò aspettare settembre ma la sensazione è tutto sommato positiva. Forse dovrei brillare di gioia come una supernova ma più passa il tempo e più i dubbi affiorano: […]

Le stesse

To weed or not to weed – that is the question  

Eccomi per un veloce aggiornamento. Come va? Qui la lista delle cose da fare si è assottigliata: la data dell’esame si sta avvicinando e tutto il resto si ritira più o meno docilmente sullo sfondo. Cerco di educarmi a focalizzare un obiettivo alla volta, mi […]

Level: 0

Pur sentendomi stupida, a un certo punto avevo chiesto a una poliziotta cosa volessero dire tutti quegli A4 bianchi con la scritta Level: 0 Ho girato Bruxelles in lungo e in largo, la scorsa estate, saltando da un parco all’altro, da un giardino di Jacques […]

Garden tourist… reloaded

Ogni tanto devo rassicurarmi: sta succedendo davvero. Finalmente, in qualche modo, ho un giardino. Lo vedrò mutare con le stagioni, soffrire e brillare. Magari mi ci abituerò fino a trovarlo noioso, o magari diventerà il mio preferito, chissà. Incoraggiata dai post dei Friends of Starbank Park, […]

Parc des Buttes-Chaumont

(+ English) Ho tenuto da parte il dettaglio dei parapetti, delle voliere, degli elementi architettonici presenti nel Parco Villetta Di Negro e realizzati in cemento con la tecnica rocaille… …per rivederli insieme a quelli del Parc des Buttes-Chaumont di Parigi, completato una trentina di anni […]

La cascata del Parco Villetta Di Negro, a Genova

La facevo più lontana, Genova, e invece eccola sbucare dalla nebbia di Milano dopo un’ora e mezza di treno. Ore 11. Resisto alla tentazione di salutare il mare, oggi l’acqua che cerco è quella della cascata del Parco Villetta Di Negro. Dalla stazione di piazza […]

Ostenda, Japanese garden, Shin Kai Tei

Shin Kai Tei, giardino giapponese a Ostenda

(+ English) Che giornata, sembra ferragosto. Quest’anno l’ho passato ad alitarmi sulle dita a Ostenda, ripetendomi che se si chiama “Mare del Nord” un motivo c’è, eccome. Hai la sensazione che il vento ti venga a cercare per rifugiarsi al calduccio, dopo essersi caricato di umidità fra […]

L’appuntamento, the date

Cammino svelta accompagnata dalla linea delle siepi, i giardini dormono ancora. Poi la strada si restringe, niente marciapiede, una lunga fila di lastre prefabbricate ornate di muschio. Mi chiedo se sono ancora in tempo, o se è già troppo tardi. Ritrovarsi a distanza di un […]

Edna Walling

Disegnare un giardino. Prevederne gli spazi, i volumi, le viste. Immaginare la tessitura delle foglie, l’avvicendarsi dei colori, delle fioriture, dei profumi. Dividerlo in stanze, in posti in cui stare, anche solo con l’immaginazione (poter stare… non è già una promessa di felicità?). E attraversarlo […]

I treillages di Vauxall

Treillages. Pagine ordinate, a quadretti, per gli esercizi di calligrafia del giardino dove le grazie dei nuovi getti si rincorrono una stagione dopo l’altra, creando gallerie di frescura o soglie che ritmano gli spazi. In città, i treillages mi piacciono addossati ai muri, quando con […]