All posts tagged: Venaria Reale

Gli uomini sanno fare tutto tranne i nidi degli uccelli

Ho sempre glissato su una distinzione che, da un punto di vista metodologico, avrei dovuto fare fin dal principio. Quella fra giardino e parco. Mi sono anche tenuta alla larga dal concetto di paesaggio. Non credo che, per questo, qualcuno potrebbe mettermi il broncio – […]

Compton House: the photographer’s idyll

(English text at the bottom) L’istinto o un’analisi delle potenzialità espressive del soggetto vi hanno portato lì, dove vi trovate. Il calore del sole vi accarezza le spalle, e provate l’ebbrezza innocente delle conquiste senza vittime, con un solo vincitore – voi con il vostro […]

Cascina Medici e Tempio di Diana: un esperimento

Oggi proveremo a smagliare un po’ le categorie di spazio e tempo. Da bambina passavo interi pomeriggi a fantasticare: il pavimento della stanza spariva pezzo per pezzo, dal tetto alla cantina la casa si smontava ed io sprofondavo con lei per tre piani fino ad […]

A walk through the past, part I – Potager Royal

I’m back – this blog should be renamed “Gardentourist despite all”. Having no time to write, the past few days I kept nevertheless enjoying reading: many of you are able to use that “despite all” to compose masterpieces – no kidding. I should definitely learn […]

Promenade au Potager Royal

(go to the English text – versione inglese con foto) Era forse destino, con un’immagine di apertura così, che questo post rompesse le righe e tornasse per un attimo in cima a tutti gli altri. Non perché sia il migliore, tutt’altro: ha avuto la ventura […]