About

Visitare giardini è il filo rosso che collega le intermittenze e le digressioni della mia vita. Mi fa sentire a casa, ovunque mi trovi. Forse Dostoevskij intendeva qualcosa del genere, quando ha scritto che un uomo deve sempre avere un posto dove andare.

Visiting gardens is the thread through all of my intermittences and digressions. Il makes me feel at home, wherever I am. Maybe Dostoevsky meant something like this, when he wrote that a man should always have a place to go.

Il blog Garden tourist non rappresenta una testata giornalistica (come minimo) in quanto lo aggiorno senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Pur avendo la massima fiducia in chi sceglie di passare un po’ di tempo da queste parti, non sono responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti e cancellerò quelli ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che ledano le norme sulla Privacy.
Quasi tutte le immagini sono originali, scattate durante i miei viaggi. Se qualcuno desiderasse utilizzarle o condividerle mi farebbe piacere che le attribuisse a Garden tourist, promuovendo così in qualche modo (e magari decisamente meglio di quanto possa fare io!) la conoscenza di parchi e giardini. Su richiesta, sarò lieta di metterle a disposizione gratuitamente e ad alta risoluzione. 
 Alcune citazioni o immagini inserite in questo blog potrebbero essere tratte da internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarmelo e provvederò a rimuoverle immediatamente, grazie. Non sono responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. Per quanto sopra e per qualsiasi altra cosa scrivetemi a deargardentourist@gmail.com.

	

25 thoughts on “About”

  1. Ma che bel sito! Meno male che sei passata da me, così ho potuto conoscere questa meraviglia. Adoro i giardini, mi fanno sognare e mi sento a casa. Ti seguirò volentierissimo.🙂

    • Grazie, anch’io sono stata fortunata a capitare dalle tue parti oggi! Ora che ci penso… ti ho trovata proprio seguendo dei profumatissimi narcisi!🙂

  2. Che bel blog ! Anche io amo tanto i giardini e il verde. Complimenti…e poi usiamo lo stesso tema di wordpress !! Ciao Beatrice😉

  3. Ho notato il tuo commento sull’allium ursinum da Simonetta di Aboutgarden. Proprio ieri, ho raccontato sul mio blog, di una mia gita attorno al lago di Varese . Ciao complimenti per il blog, originale e interessante!
    Betti

  4. Ciao Betti, grazie di essere passata. Hai fatto bene a scrivere della pista ciclopedonale del lago di Varese, è un posto ricco di spunti… proprio come il tuo blog!🙂 A presto,
    Erica.

  5. Hai un blog davvero bello e originale, sono contenta di averti scoperta!
    E vedo che qui ci sono le mie amiche Londarmonica e Aboutgarden, tra amanti di cose belle vi conoscete🙂
    Buona giornata, grazie della tua visita!

    • Grazie, infatti ti ho trovata seguendo le tracce delle mie “sorelle maggiori”… quindi benvenuta nel club! ;-D
      Buona giornata anche a te, mi sa che ci incroceremo ancora nei vicoli della tua città e del web… ciao!

    • Ciao Alice, grazie mille! Vista l’affinità fra i nostri blog questa è più di una segnalazione… è un’autentica joint venture!😀

  6. Val ha detto:

    Thanks for stopping by my blog to read about the Hound of Chesterton🙂. I love yours,a nd will follow you. Mi piace che anche tu scrivi bilingue (Io, quando posso). Ti seguiro’ volentieri. Uso questo blog perche’ con questo parlo di traduzione e scrittura, e chissa’, se mi arrivasse un libro da tradurre sui giardini (una meravigliosa ossessione qua in Inghilterra), tu hai mai tradotto? Intanto complimenti per il blog🙂

    • Ciao!
      Per me tradurre è un divertimento e un buon esercizio… a volte l’idea nasce già in inglese, a volte la versione mi fa tornare sul testo italiano per rivederlo… here, my special translation adventure has been the recovery of a Gertrude Jekyll book I couldn’t find in Italian. A very exciting experience!😀
      I’m very glad we met, I feel we’ll enjoy knowing each other!🙂

      • Val ha detto:

        Si, e perdona il ritardo, ho appena scoperto (ooops te l’ho già detto vero? Che ho scoperto un sacco di commenti che per qualche motivo non avevo letto!) Sarà un piacere continuare a leggerti🙂
        (I’ll check out Gertrude Jekyll, did you actually translate one of her books? Have you published the translation?)

        • I translated only a quote from each chapter, just for this blog readers (e.g. My first garden). But I enjoyed it so much I could go on and on… translating is like developing a photo in the dark room, making something visible.

  7. Pingback: The Encouraging Thunder award | Unlooping books and translations

    • Ciao Virginia! Diversi blogger che passano di qua troveranno davvero interessante il sito del tuo amico… ammiro chi cerca di trasformare la passione per i giardini in un lavoro, anche se non è il mio caso. Nel mio piccolo, terrò d’occhio il suo lavoro (ho visto che è ancora in progress)… grazie per avermelo segnalato🙂

Your opinion?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...